Il progetto

Dall'idea ai fatti


La nostra passione per il calcio a 5 ci ha fatto essere negli anni 90 tra i pionieri di questo sport.
Oggi da quel lontanto 1996, dopo oltre un ventennio di vita e di militanza nei campionati regionali FIGC siamo ancora e sempre di più amanti di questa disciplina e questo ci ha portato ad andare avanti, prima con l'allestimento della squadra Allievi (poi divenuta Juniores) che ha partecipato al primo Campionato Allievi Toscano FIGC delle storia, poi addirittura con la creazione della Scuola calcio a 5, che in soli 4 anni è già diventata la più grande della regione con 8 sedi su 4 differenti comuni della provincia Fiorentina.
L'obbiettivo è di crescere con la Federazione fino ad arrivare ad avere tutte le squadre della filiera giovanile, obiettivo nel mirino per la stagione 18/19.

Questi grandi risultati oltre che per la nostra voglia e passione, si sono potuti raggiungere grazie ad un lavoro enorme di allestimento, di promozione e di gestione, come nessuno mai ha fatto nella storia di questo sport, lavoro che a tutt'oggi prosegue.
Questo vuol dire oltre 100 ore l'anno di lezioni nelle scuole (su 3 comuni),
vuola dire corsi per adolescenti a Bagno a Ripoli, con la collaborazione dell'Istituto sportivo Gobetti Volta,
vuol dire vari stage gratuiti estivi,
vuol anche dire partecipare a molti eventi,
come a Campi Bisenzio (essendo parte delle Pol. Campi Bisenzio) con varie varie feste dello sport come la festa comunale e la festa della Birra,
o a Bagno a Ripoli alla festa comunale ai Due Ponti,
o a Firenze alla festa "Icchè ci va ci vole" sotto il piazzale Michelangelo
inoltre partecipiamo anche a grandi fiere dello sport come ad esempio a Firenze il Viviscine 2015 o il Calcio Expo.
In questa stagione prosegue anche la bellissima esclusiva collaborazione con Futsal Solution un'organizzazione internazionale che ci ha dato una qualifica top per i nostri istruttori, garantendo il massimo per tutti i nostri tesserati, aprendo le porte anche a tante iniziative, come corsi, clinic e manifestazioni anche di livello mondiale.

Per il sostentamento di tutta questa struttura organizzativa, completamente sostenuta dalla società stessa,
che ha già in carico oltre un gruppo di oltre 40 persone, tra tecnici, istruttori qualificati (selezionati tra dozzine), accompagnatori e collaboratori,
anche 7 impianti tra comunali o di società.
Midland GS infatti prevede le sole quote annuali degli iscritti (a prezzi ancora promozionali) e gli incassi della biglietteria per i nostri eventi.
Col tempo, magari con il ritorno di qualche importante sponsor, la società conta di poter rientrare di tutti questi investimenti e a medio termine poter arrivare all'auto sostentamento di tutto il comparto agonistico, giovanile e scuola
e magari porre le basi anche per un salto di qualità della prima squadra.